Le migliori previsioni sul calcio

Qui puoi trovare i migliori pronostici per la tua schedina
Postato da nicla Il agosto - 7 - 2014

Calciomercato Lazio: sfumano due obiettivi

La Lazio torna a zoppicare sul calciomercato: il club del presidente Claudio Lotito sta per vedersi scappare altri due obiettivi. Lo si deve ammettere: la Lazio sul calciomercato non ha il profilo della grande squadra, spesso non riesce a chiudere operazioni relativamente facili per via della ricerca perenne dell'affare che non sempre può essere messo a segno. Talvolta bisogna aprire i cordoni della borsa e spendere soldi per portare a casa i migliori giocatori sulla piazza. Che poi, è lo stesso pensiero che i tifosi della squadra bianco celeste hanno, non lo diciamo solo noi.

Di chi si tratta? La Lazio starebbe perdendo due calciatori sul calciomercato, due obiettivi conclamati che potevano arrivare se solo il Ds avesse convinto l'allenatore a fare un piccolo sacrificio tale da offrire la certezza della chiusura della trattativa. I nomi sono due: Rolin del Catania e Balanta del River Plate. Il primo, è stato il suo agente ad allontanarlo dalla SSL ufficialmente, mentre per il secondo pare non ci sia mai stata una vera e propria trattativa.

I tifosi, intanto, continuano giustamente a storcere il naso: De Vrij, Basta e Parolo non bastano per raggiungere gli obiettivi che la Lazio si è posta: occorre fare calciomercato! 

Postato da nicla Il agosto - 4 - 2014

Calciomercato, Napoli: colpo vicino

Il Napoli sarebbe vicinissimo ad un colpo di calciomercato che, se si dovesse realizzare, avrebbe davvero dell'incredibile. Si, perché il Napoli metterebbe a segno un vero botto di calciomercato acquistato Marouane Fellaini dal Man Utd, specie se questo dovesse realizzarsi con le formule che sono state messe in giro da parte dei giornali. 

Ad ogni modo, letta così sembra si tratti di fantacalcio, ma, ad essere onesti, ci sono tutte le conferme, quindi questo affare si potrebbe fare senza poi troppi problemi, o meglio, i problemi ci sono ma ci sono tutti i margini per poterli risolvere senza poi troppo girarci attorno. 

Questo colpo di calciomercato, infatti, si farà ad una sola condizione: a patto che il Man Utd decida seriamente di disfarsi del giocatore, prestandolo agli azzurri del presidente A. De Laurentis, contribuendo persino al pagamento dell'ingaggio che tutto è fuorché basso. Ovviamente, al momento l'affare non è definito del tutto, ma ci sono speranze importanti che alla fine vada in porto. 

A dare adito a certe voci ci ha pensato il Daily Star, tabloid britannico che avrebbe parlato persino di visite mediche in arrivo per il calciatore belga di origini marocchine. 

Ad ogni modo, il Napoli starebbe per mettere a segno un vero colpo di calciomercato. 

Postato da nicla Il luglio - 31 - 2014

Calciomercato Roma, Pallotta fa chiarezza

Le voci di calciomercato sulla Roma non cennano a fermarsi: dopo grandi acquisti, c'è chi è pronto a credere a cessioni altrettanto illustri. Il nome più in voga ad uscire da Roma in questo calciomercato è quello di Mehdi Benatìa, difensore marocchino che l'anno scorso ha stupito tutti con delle prestazioni di altissimo livello. Su di lui Man City e le tante voci di un dissapore con la dirigenza giallorossa, ma, come si legge su EuropaCalcio.it, pare che il tutto si sia risolto. Ecco le parole di James Pallotta subito dopo la vittoria della Roma in Guinness Cup, con i relativi chiarimenti sul calciomercato giallorosso: 

"Non so se ci sia stato un problema di comunicazione, ma voglio mettere in chiaro che non è mai stato in vendita, non abbiamo mai ricevuto delle offerta e non abbiamo mai intavolato delle trattative. Lui è un giocatore della Roma e lo sarà anche l'anno prossimo. È un elemento molto importante, sia in campo che fuori.

Se posso garantire che non verranno ceduti altri pezzi pregiati della squadra? Nel calcio, e in generale nel mondo del business, non bisogna mai dire mai, ma detto questo non è nostra intenzione privarci dei nostri migliori giocatori. "

Calciomercato in uscita chiuso per la Roma?

Postato da nicla Il luglio - 24 - 2014

Inter, Handanovic: tra calciomercato e sensazioni

Handanovic è stato il vero gioiello di calciomercato in casa Inter degli ultimi anni: il suo arrivo da Udine ha fatto davvero il bene del Inter che, con lui, ha posposto il discorso portiere sul calciomercato per almeno altri 5 anni. 

Ed è su di lui che fonda anche lo spogliatoio, perché lui è uno che porta concretezza e coesione all'interno delle mura di San Siro, unico in grado di dare serenità e quindi tutto ciò che dice non può che guadagnare moltissima credibilità agli occhi dei lettori. Tra calciomercato e sensazioni, ecco che ha detto a Inter Channel: 

La preparazione è stata ottima e dura, un lavoro che verrà buono durante la stagione, personalmente ho provato a migliorare le mie caratteristiche ed ovviamente ad alzare l'asticella per migliorare ancor di più. Quest'anno volgiamo portar a casa titoli, dobbiamo essere una gruppo unito, abbiamo anche migliorato la squadra con l'innesto di un campione assoluto come Vidic, per lui parla la carriera, già in pochi giorni abbiamo capito che è un leader silenzioso e che in campo fa davvero la differenza, con uno così davanti anche il portiere è più sereno". 

Tra calciomercato e sensazioni: semplicemente Samir Handanovic, il muro di casa Inter. 

Postato da nicla Il luglio - 21 - 2014

Napoli, colpo di calciomercato in vista? Ma ecco che ha detto il suo procuratore

Il Napoli starebbe preparando un colpo di calciomercato vero e proprio. Anzi, no. E' questo il sunto di quanto sta accadendo a causa di una voce di calciomercato che riguarda appunto il Napoli, un giocatore con esperienza internazionale tra i più forti nel suo ruolo e l'agente di questi che, in un certo senso, si è affrettato a smentire.

Il giocatore in questione è Samuel Eto'o, attaccante trentenne attualmente svincolato dopo l'annata al Chelsea.

Il motivo delle smentite del suo agente sono intuibili: il club azzurro lo prenderebbe solo superando i preliminari di Champions, cosa che sbloccherebbe di molto il calciomercato del Napoli, di contro lo lascerebbe a piedi e l'agente del ragazzo sa bene quanto sia difficile piazzare un giocatore che percepisce un ingaggio davvero stratosferico.

Ecco le parole dell'Ag. dell'attaccante africano Claudio Vigorelli dette a Radio Kiss Kiss Napoli, riportate da EuropaCalcio.it: "Eto'o in azzurro? Non c'è assolutamente nulla di vero. Anzi, mi sento di dire una cosa importante: evitate di seguire queste voci che non hanno alcun fondamento"

Difficile capire se si tratta di tattica o verità, ma al momento dobbiamo dire che Eto'o non andrà al Napoli in questa finestra di calciomercato. Ovviamente, salvo imprevisti dell'ultima ora. 

Postato da nicla Il luglio - 16 - 2014

Calciomercato: la Roma mette il TURBO!

Il calciomercato della Roma ha messo ufficiamente il turbo: la società capitolina sta facendo davvero delle grandi cose in queste ore. Dopo l'addio alla Juve di Conte, la Roma si è precipitata sul calciomercato con lo scopo di rinforzarsi a tal punto da poter lottare seriamente per il tricolore e, dopo Ashley Cole, ha provveduto a presentare un nuovo acquisto e a mettere in piedi le trattative per un nuovo colpo.

Ecco le parole di Urby Emmanuelson riportate dalla Gazzetta dello Sport: "“Iturbe mi piace, è fortissimo” e questo ha condotto i cronisti a fare delle domande al CEO Zanzi che di calciomercato della Roma non ha voluto parlare. 

 “Sono qui per dimostrare che sono un bravo giocatore, dopo l’ultimo difficile anno al Milan, e poi voglio vincere. Me lo ha detto il direttore (Sabatini, ndr) e ce lo ha detto anche Garcia: il nostro obiettivo è il campionato”

Insomma, obiettivo campionato e…ITURBE. Il club giallorosso, dopo il forfait Juve, ha deciso di puntare forte sul peruviano/ argentino del Verona e ha trovato l'accordo col Verona su una base di 31 milioni. Un vero e proprio colpo. Non c'è che dire: la Roma ha messo l'iTurbo(e) sul calciomercato di questa estate! 

Postato da nicla Il luglio - 11 - 2014

Mondiale di calcio 2014: tutto pronto al Maracana!

Al Maracana di Rio è tutto pronto per la finalissima del mondiale di calcio 2014, la partita che assegnerà la Coppa del Mondo. E chissà se era scritto negli astri che ad andare in finale al mondiale di calcio 2014, quello brasiliano, ci doveva andare l'Argentina, l'odiata rivale di sempre dei verdeoro che hanno la possibilità di vincere li. 

Gli argentini cantano: "Brasil, decime qué se siente; tener en casa a tu papá. Te juro que aunque pasen los años; nunca nos vamos a olvidar… Que el Diego te gambeteó, que Canni te vacunó; que estás llorando desde Italia hasta hoy. A Messi lo vas a ver, la Copa nos va a traer; Maradona es más grande que Pelé" ma la finale del mondiale di calcio 2014 è tutt'altro che facile, considerati gli avversari.

E' la terribile Germania di Joachim Low, di Miro Klose e di Thomas Muller quella che affronterà la Seleccin, quindi ci vorrà una vera e propria impresa da parte dell'Argentina per riuscire a vincere una partita davvero molto complicata che potrebbe finire con un risultato davvero molto roboante.

Il Mondiale di calcio 2014 si deciderà presto: dite chi secondo voi vincerà la Coppa al Maracana di Rio! 

Postato da nicla Il luglio - 8 - 2014

Mondiale di calcio 2014: sotto con le semi finali!

Il mondiale di calcio 2014 adesso vede l'inizio delle semi finali: da queste due gare usciranno i nomi delle finaliste di Rio. Questo Mondiale di calcio 2014 è stato fin qui avvincente, era da tempo che non vedevamo un campionato del mondo così divertente e così avvincente ma adesso deve chiudere in bellezza se vuole dimostrare di essere il torneo più bello di sempre, un'investitura pesante che si conquista specialmente con la finale in cui la coppa si alza.

Chi vincerà queste due partite? E' difficilissimo fare pronostici, ancora di più se si considera che in ballo ci sono squadre di livello. Questo Mondiale di calcio 2014 è grande anche per questo: ha mandato fino in fondo e meritatamente solo squadre di altissimo livello ed è questo che a noi tifosi del calcio ci entusiasma particolarmente.

Stasera tocca ai padroni di casa del Brasile che affronteranno la Germania: la favorità per pretesa contro la squadra più convincente fino a questo momento. Avete mai visto qualcosa di simile fino ad oggi?

Domani, invece, l'Argentina di Sabella prova a centrare il sogno contro la splendida Olanda di Van Persie e Robben, a coronamento di due semi finali di questo Mondiale di calcio 2014 di alto livello! 

Postato da nicla Il luglio - 2 - 2014

Scommesse sportive: ecco un metodo sicuro per vincere

Le scommesse sportive sono davvero quanto di più piace  a noi italiani: il solo fatto di dire la nostra su un risultato non ci fa stare nella pelle. Per questo siamo i migliori nelle scommesse sportive: a furia di giocare siamo migliorati al punto tale da essere in grado di riuscire a vincere una serie di partite così alta da farci essere al top nel mondo.

Ma siamo sicuri di farle sempre al meglio? Nota bene: se c'è un errore che noi abitanti del bel paese facciamo sistematicamente è quello di sentirci i migliori in tutto e per tutto e questo, ovviamente, ha delle ripercussioni.

Se non seguiamo il cambiamento delle scommesse sportive, facendo il nostro per rimanere al passo, rischiamo assolutamente di rimanere indietro e questo ci fa perdere più che altro, una cosa che non può piacerci. 

Un metodo giusto per giocare, al giorno d'oggi, è sicuramente la singola: scommettere su un singolo evento anziché su più eventi alla volta è sicuramente il metodo migliore che conosciamo per vincere somme di denaro molto alte. 

Tenuto conto di questo, da oggi non potrete far altro che scegliere questo tipo di scommesse sportive se vi piace vincere poco alla volta ma spesso. 

Postato da nicla Il giugno - 28 - 2014

Calciomercato, Lazio: sfumano due obiettivi

Il calciomercato della Lazio è quello che ha entusiasmato di più i tifosi sin dall'alba del suo inizio: i nomi circolati e le dichiarazioni di Claudio Lotito hanno fatto capire che la Lazio il proprio calciomercato alla fine lo farà, non rimanendo a guardare come gli anni scorsi (acquistando calciatori di basso profilo) ma lavorando in maniera decisa e forte.

Ovviamente però è difficile che tutto sia sempre rose e fiori, ci sta tutto che si registrino anche delle delusioni, a patto che queste insegnino per il futuro e non costituiscano invece un blocco definitivo per il futuro, ad investire.

Il calciomercato della Lazio, come tutti voi ben sapete, era preposto alla ricerca di un difensore centrale forte che potesse puntellare la difesa biancoceleste per il prossimo anno, con l'acquisto di calciatori anche di un certo livello.

Due dei nomi più pesanti erano quelli di Davide Astori (Cagliari) e quello di Stefan De Vrij (Feyenord), l'uno esperto e pronto, l'altro più in chiave futura ma destinato sicuramente a diventare subito un grandissimo campione. 
Eppure, forse, non arriverà nessuno dei due: il primo resta a Cagliari, il secondo è vicino al Manchester United.

Queste sono vere e proprie delusioni per il calciomercato della Lazio.